Autore: admin-iu0ndt Pagina 1 di 2

Benvenuti in HamPhone Italia!

Benvenuti nel sito ufficiale di HamPhone, un centralino telefonico VOIP dedicato ai radioamatori che, oltre a sperimentare con le onde radio, si dilettano nello studio ed approfondimento dei sistemi Voip basati su Asterisk e FreePBX.

Dal sito ufficiale di “HamPhone Italia

I miei interni sul centralino HamPhone Italia:

20066      per parlare direttamente con me (telefono voip Cisco SPA504G)

30066       per connettere il nodo SVX  (in fase di implementazione)

21976       per connettere il nodo AllStarLink n.  515930

31976       per connettere il nodo AllStarLink n.  515932

 

Gli interni 20066 & 21976 sono raggiungibili dal circuito telefonico radioamatoriale “MeshPhone“, tramite i rispettivi dmr-id

2220066 & 2221976.

 

Per gli OM che ancora non hanno un interno su “HamPhone Italia” o in qualsiasi altro pbx del circuito “MeshPhone“, posso connettersi agli interni sopra menzionati, chiamando il numero telefonico di rete pubblica:

06-92929324

E’ tempo di profezie

Tra non molto molti i grandi mascheroni  perché con la maschera del ham spirit vi incanteranno  come lo hanno già fatto ,vedi le reti ,le retine di condominio di quartiere, di piccoli borghi antichi ,alle reti rosse e le reti blu  e  alle frasi  ,”Alt non si passa! Registrati”  al “Registrati da noi e ti verrà data la cioccolata ”  a” Si se vuoi fare parte di noi ma quanti ripetitori hai da scambiare” al più semplice e schietto  “Qui comando io ”

E anche ad altre frasi che preannunciano un cedimento terreno …il loro

….”Altra carne sul fuoco per disperdere ancora di più ” E sempre in termini mangerecci  “ad una Zuppa del Casale ” Non la vuole nesuno ma in tanti in segreto la vorrebbero rifare  o anche la frase “deframmentazione continua … non c’è speranza”…( sempre la loro )

Dicevamo i soliti ignoti ma noti a tutti della nostra terra si renderanno conto che c’è anche la rete Mondiale Allstarlink  come terreno fertile,e allora ci sarà la caccia al terreno  più prolifero.

Tra non molto  quelli che prima si profetizzavano contro , di colpo saranno colpiti sulle vie di Dvswitch

E come per incanto metteranno la nuova tunica e senza macchia apriranno siti dove far accedere i viandanti di queste terre .

 

 

Sono contento se ciò accadesse e voglio solo ricordare la politica di Alstarlink che è di un sistema accessibile a tutti con solo delle limitazioni a oggetti del sistema vitali per il sistema stesso .

Ma in qualsiasi momento le funzioni che consentono il collegamento tramite la rete AllStarLink sono sempre disponibili a tutti.

73 a tutti

La nuova versione di dvswitch_2

Con la nuova versione di dvswitch  E’ SUFFICIENTE essere registrati su allstarlink.org E BASTA. Userai il tuo nominativo e la password di registrazione.
Quindi, partendo dalla modalità DMR, clicca a lungo su D e poi su WT SETUP. Metti Nominativo e password e poi clicca su UPDATE TOKEN. Il pallino diventerà verde. Salva e esci. Ora per trasmettere in iax, clicca di nuovo su D e poi clicca su ENTER WT MODE. Ora sei in IAX. Scrivi il numero del nodo 515930 o  32 o qualsiasi altro numero di nodo mondiale  seguito da send e sei a posto.
Per uscire da questa modalità, ripremi a lungo D e poi scegli EXIT WT MODE, e torni in DMR
73 a tutti

Se non hai un nodo ma solo con il nominativo utilizzare la password di accesso al portale Allstarlink

 

 

Se hai un nodo richiesto utilizzare questa configurazione utilizzare la password del nodo

DVSwitch Mobile version 2.x

Per tutte le informazioni vi invito a leggere https://dvswitch.groups.io/g/Mobile

 

Un pc per salire su AllstarLink

Le serate insieme alla rete Allstarlink

E’ stato inserito al nodo 515931 un collegamento  solo via radio sulla frequenza 144.68750 ricevibile a Roma

dalle ore 22,00 fino alla  fine trasmissioni delle stazioni collegate nel nodo 2462  WW7PSR

https://web.psrg.org/

Buon ascolto e buon QSO

La chat  Discord


 

Usarla si … ma con parsimonia visto che ci piace parlare in “radio” …

Tre TalkGroup vocali, due on line ,TG223  verso il mondo Allstarlink sia Voip che Analogico in DMR e YSF .

TG224 verso il DMR 22406 Bm e IAX2 ed infine il TG9 solo chat vocale e video  senza nessun collegamento radio …

Un canale testo dove scrivere e condividere e passare un po di tempo nel N3tW0rK  il tutto sul server Discord ASL003

 

Link d’invito   https://discord.gg/Mxa2adqE

DVSwitch Server installed on a SHARI (HAMVOIP) node

E’ stata implementata una versione di  Dvswicth per Hamvoip che è la versione scritta non in Debian ma in  ARCH Linus ARM sempre per comunicare nel modo Allstar  è  molto solida quindi più sicura ed è molto ben equipaggiata di tante piccole funzioni create da molti radioamatori sviluppatori .

Questo è il link al sito ufficiale https://hamvoip.org/  qui troverete la ISO da inserire dentro il raspberry  la configurazione è molto semplice ed intuitiva . Fatto partire il nodo Allstar  aggiungere

il Dvswicth con queste semplici indicazioni sempre prese dal gruppo di lavoro . La cosa interessante è che viene creato durante l’installazione   il nodo privato che consente di utilizzare Allstar insieme al Dvswicth .

 

Start Bash shell interface
cd /
wget http://dvswitch.org/hamvoip
chmod +x hamvoip
./hamvoip
reboot
Start Bash shell interface
/usr/local/dvs/dvs
Do basic setup of DVSwitch
firsttime.sh
Enter a IAX password if you are going to use DVSwitch Mobile
Setup your AllStar node
SA818-prog (if you have a SHARI and need to configure it.
You are set. DVSwitch-Server is connected to your private node 1999

Fuoco Amico

Oramai

Siamo in molti a utilizzare AllstarLink e c’è da  dare attenzione a come devono essere  impostati  i propri nodi e sopratutto a come devono essere fatte le connessioni  tra i vari nodi affinché  non ci siano interferenze nelle reti .

Qui non esistono regole l’unica che ho trovato in questi anni è di non collegare tra di loro i nodi hub di grandi dimensioni senza averne il permesso  e di non creare disturbi che danneggerebbero la rete.
Come appunto le connessioni in serie tra nodi che rallentano il sistema

Ricordo sempre di collegarsi ad HUB per evitare che un nodo con una connessione lenta o dei parametri errati danneggi il sistema e sopratutto se un nodo viene attaccato può essere escluso senza che gli altri nodi ne siano coinvolti

Quindi

Se hai un nodo e sei stanco di quello che stai ascoltando e vuoi ascoltare un altro nodo  fai *76 o *10  sconnetti tutti i nodi che hai collegato non spostarti con il tuo nodo portandoti dietro tutti ,forse alcuni di noi non vogliono essere collegati o stanno facendo delle prove o ci sono connessioni che te non sai e connessioni a reti differenti per stato . Chiediti se vogliono essere collegati e  chiedi il permesso di collegare.

73 a tutti iu0ndt

Allstarlink e Svxlink insieme

Allstarlink e Svxlink insieme

Questo che vi sto scrivendo oggi è dopo aver seguito la discussione nel gruppo di lavoro https://groups.io/g/svxlink  la possibilità ad svxlink di essere raggiunto anche tramite porte USRP .. E quindi direbbe qualcuno ..E’ che ora  possiamo far comunicare i due sistemi e avere la possibilità a far comunicare più reti  .Semplicemente lasciando ad Astarlink la parte di transcodifiche con i codec audio più elevati ,e la connessione tra i due sistemi aggiunge a tutti e due il qualcosa che mancava ad uno la funzionalità di Asterisk  e suoi moduli SIP e IAX2 e all’altro la possibilità ad essere interconnesso tramite creazione di un tg canale o connessione diretta  chiamiamola come ci pare  in un reflector Svxlink  .

                                                                                          asl><svx><svxreflector

Per fare tutto ciò è bastato avere un Allstar..funzionante e installare all’interno della stessa macchina  svxlink  indicandogli le porte di ascolto del nodo Allstarlink. Il funzionamento è eccellente lo scambio delle modulazioni con i valori giusti è  ottimo  .

 

Per tutte le info @IU0NDT su telegram.

Leggi tutto l’articolo nelle pagine interne

Buone Prove

 

Pagina 1 di 2

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén